Stefano Auletta partecipa alla 100esima puntata del programma "ATLETIKA": interviste e cur

Per festeggiare la 100esima puntata del programma tv dedicato al mondo dell'atletica leggera, in onda su Rete 82 il giovedì sera e in streaming sui siti telestudio8.com e fidalmilano.it (in replica), i conduttori Fabrizio Gulmini e Davide Viganò hanno invitato i maggiori esponenti dell'atletica lombarda (presidenti di società, atleti, opinionisti, giornalisti) a registrare uno speciale di due ore durante il quale si è parlato di tutto ciò che riguarda l'atletica giovanile e non solo e soprattutto del futuro dell'atletica italiana a partire dagli atleti, dai tecnici, passando dal racconto degli organizzatori di alcune manifestazioni storiche di corsa campestre (come la Cinque Mulini ) per concludersi con il racconto della prima esperienza in nazionale di alcuni giovani promesse dell'atletica italiana e lombarda (Ilaria Verderio, Sidney Giampietro, Vladimir Aceti). Si è parlato anche del dillettantismo e delle lacune di una struttura come quella italiana che non permette ancora la nascita della professione di allenatore. Insomma tanti argomenti stuzzicanti e interessanti che andrebbero a mio parere approffonditi. Qui sotto troverete la puntata n. 101 (la registrazione è stata suddivisa in più puntate). Dal minuto 25 l'intervento del nostro Presidente e tecnico Stefano Auletta, per lui è la seconda volta davanti alle telecamere di ATLETIKA: la prima volta era accompagnato dalla sua atleta Arianna De Masi che, ricordiamo, ha partecipato agli EYOF 2015 di Tbilisi con la maglia della nazionale.


Stefania M.