Scopri il progetto "AI EM Mad" promosso dalla Fondazione Lighea Onlus in favore di AIEMm e iscriviti alla Milano Marathon 2016 del 3 Aprile!

March 14, 2016

 

 

Elisa Torri è nata a Novara il 3 Marzo 1984 e da 8 anni abita a Milano. E' cantante, insegnante di canto, educatrice musicale infantile, operatrice di canto prenatale e  una MADrunner.

 

Perchè ti piace correre? Hai praticato  atletica in passato o altri sport?

 

Amo la corsa, mi alleggerisce i pensieri, mi aiuta a scaricare lo stress e mi da energia!
Ho giocato a pallavolo per 10 anni, mi piace sciare e fare passeggiate in montagna.

 

Ti alleni all'Arena Civica con il gruppo adulti di Atletica Meneghina. Come mai hai scelto la nostra associazione?

 

Ad Ottobre dello scorso anno dopo kilometri e kilometri di corsa intorno all'Arena Civica ho deciso di entrare ed informarmi sui corsi presenti cercando un'attività più strutturata e di gruppo. Da qui la decisione di tesserarmi e svolgere attività con  Atletica Meneghina. Attualmente mi alleno 2/3 volte la settimana e sono molto felice di far parte di questa associazione sportiva!

 

Chi è un MADrunner?

 

Negli ultimi anni ho iniziato a far parte di un'associazione per l'informazione contro l'Emarginazione della Malattia Mentale (l'AIEMm) sostenuta dalla Fondazione Lighea Onlus e gestita da pazienti, dai genitori e dai parenti delle persone affette da psicopatologia. Nasce così l'idea di creare una sinergia tra le due realtà : aiutare le persone in difficoltà correndo!I MADrunners si incontrano per le strade di Milano e tentano di raccontare una storia che parla di salute mentale. Lo facciamo con un percorso che passa dalle nostre comunità terapeutiche. Siamo amici, psicologi, genitori, pazienti, infermieri, operatori. Siamo una squadra!

 

Come  nasce questo progetto ?

 

La Fondazione Lighea Onlus da 30 anni si occupa della cura e del reinserimento sociale di persone con disagio psichico e fornisce assistenza psicologica ai pazienti e alle loro famiglie. Il modello di intervento è il risultato dell’esperienza maturata negli anni dal Dr. Giampietro Savuto psicologo e psicoterapeuta, insieme alla sua équipe. Lo scopo è quello di portare i pazienti a compiere un percorso evolutivo attraverso un servizio che integri aspetti psicoterapici, riabilitativi e farmacologici. La Fondazione è un ente no profit che svolge le sue attività presso alcune comunità terapeutiche, un centro diurno e una rete di alloggi indipendenti. La Fondazione Lighea Onlus aderisce al Charity Program della Milano Marathon del 3 Aprile 2016: tutti i runner - maratoneti o staffettisti - hanno l'opportunità di sostenerci, diventando così un MADrunner e sostenendo il progetto "AI EM Mad" a favore di AIEMm.

 

"AI EM Mad"?

 

Il nome, immaginandolo come la pronuncia di due parole inglesi, dice: I Am. Ci sono. Esisto. Guardami. E una seconda emme, questa volta minuscola, avverte: MAD. Sono matto. Ti faccio paura? Ci sono e sono matto. Non chiudermi fuori. Dammi una mano....Questo è il progetto che quest'anno abbiamo deciso di sostenere per la Milano Marathon.

 

Come funziona l'iscrizione tramite la vostra associazione alla Milano Marathon?

 

Per partecipare alla staffetta bisogna avere 16 anni compiuti alla data del 3 aprile. L'iscrizione alla staffetta avviene per squadra (4 persone). Puoi trovare degli amici che partecipino con te o trovarne di nuovi tra i MADrunners.

La quota per ogni squadra è di 200 euro, una parte è destinata al nostro progetto. Compresa nell'iscrizione c'è la maglietta ufficiale dei MADrunners, lo staff a disposizione per tutto il giorno della gara, rinfresco a fine gara e un fotografo che seguirà i nostri staffettisti.

Per procede all'iscrizione basta inviare una mail a ligheamarathon@gmail.com o contattare la responsabile Silvia Nava al numero 3383760207. 

 

Da quest'anno è obbligatorio iscriversi alla Milano Marathon tramite una Onlus. Come mai?

 

Quest'anno RCS ha deciso di obbligare i runner a scegliere una Onlus per stimolare un idea di foundraising che in italia è ancora indietro rispetto agli altri paesi. E' un primo passo ma importante. L’obiettivo dell’organizzazione è quello di diffondere un approccio “anglosassone” al mondo della beneficenza, coinvolgendo attivamente i partecipanti in un progetto di fundraising di cui farsi direttamente sostenitori e promotori. Grazie a tutte le iniziative collegate al Charity Program, la SuisseGas Milano Marathon è diventata nel tempo il più rilevante evento sportivo singolo italiano per attività di fundraising.

 

Ringraziamo Elisa Torri per la sua disponibilità. Atletica Meneghina supporta e sostiene ogni tipo di attività che lega lo sport al sociale, quest'anno abbiamo deciso di sostenere il progetto "AI EM Mad".

Vi aspettiamo numerosi il 3 Aprile!

 

Per maggiori informazioni e iscrizioni/donazioni "vi invitiamo a scaricare la brochure.

 

Stefania M.

 

 

 

 

 

 

 

 

                                        Elisa Torri durante un allenamento.

 

.

 

 

 

 

 

Please reload

Featured Posts

Nuova Stagione Corso Lanci: Venerdì e Sabato. Allenati con il nostro tecnico Fabio Pecora.

October 22, 2018

1/3
Please reload

Recent Posts
Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic
Search By Tags

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

© 2018 by A.s.d. Atletica Meneghina. All rights reserved. atleticameneghina@gmail.com